Azienda Agricola COS Vinicoltori in Vittoria



La Storia

L’Azienda Agricola COS è stata fondata nel 1980, da Giambattista Cilia, Cirino Strano e Giusto Occhipinti. Tre amici che hanno voluto ripercorrere quello che un tempo era stata l’attività dei loro antenati. L’acronimo dei loro cognomi (Cilia-Occhipinti-Strano) da origine al nome dell’Azienda, ancora oggi una Società Semplice. Nel 1980 sono i più giovani produttori di vino d’Italia.
Ricevono in affitto da Giuseppe Cilia, papà di Titta, la vecchia cantina di famiglia e l’attigua vigna ad alberello di ettari 3.60.40, nella storica località di Bastonaca. Il 5 ottobre vendemmiano la prima annata che produrrà 1.470 bottiglie.
La Cos inizia così la sua avventura che la porterà a realizzare una radicale ristrutturazione del Cerasuolo di Vittoria.

Tra 1983 e 1985 si laureano in architettura Titta e Giusto e in Medicina Rino, che decide, nel 1985, di cedere la sua quota alla sorella Giuseppina, per dedicarsi interamente all’attività di Medico.
Nel 1991 viene acquistata Villa Fontane, una proprietà di 9 ettari della Famiglia Moltisanti nella Contrada Fontane-Baucina. Vengono impiantati i primi 8 ettari di vigneto.
Nel 1995 Pinuccia cede la sua quota a Titta e Giusto. La proprietà acquisisce nuovi e pregiati appezzamenti limitrofi.

L’azienda segue i principi della viticoltura biodinamica per aiutare la vigna a trovare e mantenere l’equilibrio in sintonia con la natura e per far esprimere al vino la profondità del carattere dei propri suoli.
Inizia ad utilizzare recipienti di terracotta. Materiale che non cede alcuna caratteristica aromatica. Le prime anfore arrivano dalla Spagna nel settembre del 2000. Nasce Pithos, un Cerauolo di Vittoria, fermentato ed affinato interamente in anfore. E’ l’inizio di un progetto che porterà la Cos ad allontanarsi definitivamente da una certa convenzionalità produttiva, affermando un vero e proprio Cos Style
Terminati i lavori di restauro nel 2003 del caseggiato di Fontane, viene trasferita la sede.
Il caseggiato rurale ospita anche il Resort aziendale aperto agli amici di tutto il Mondo.

Nel 2005 l’azienda acquista la proprietà attigua a Villa Fontane di circa 20 ettari, con all’interno una straordinaria cantina ottocentesca. Iniziano subito i lavori di restauro del caseggiato e della nuova cantina.
Il 2005 sarà anche la prima vendemmia a Denominazione d’Origine Controllata e Garantita, unica in Sicilia.

La vendemmia 2007 nei nuovi locali, inaugurano la cantina e segnerà ancora un capitolo nella storia di questa azienda.
I piccoli fusti di legno, lasceranno il posto definitivamente alle 150 anfore, una delle più capienti nel suo genere.
Viene prodotto anche Pithos bianco da uve Grecanico.
Oggi Cos è sinonimo di Cerasuolo di Vittoria ma anche di rigore e qualità. A questa azienda, all’intuizione di questi tre amici, si deve la rinascita di del comprensorio di Vittoria e dei sui straordinari vini.

 

 

Alcuni slideshow fatti con jQuery - Esempio JavaScript scaricato da HTML.it
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large
  • slideshow_large