Siamo quasi sull’estrema punta sud orientale della Sicilia

Il sapore d’Africa salta addosso non solamente con le reminiscenze delle varie architetture, ma soprattutto con la vegetazione: uliveti, carrubeti, mandorleti, le vigne. E poi, il clima da sogno, con le tinte cariche di rosso, di ocra, di giallo.

È terra antica: basta scavare con la forchetta, scalfire il suolo per pochi centimetri e può saltare fuori di tutto: dalla moneta greca al coccio proto-italico. Ci sono venuti tutti qui in Sicilia e numerarli sarebbe come leggere l’elenco telefonico.

Continua a leggere

foto_home_cos2

Pithos

Le giare, o anfore in terracotta, sono sempre state usate per fare il vino. Poi, come accade a tante cose, sono state dimenticate. Pithos viene vinificato e maturato in giare di terracotta. Il vino che nasce in questo umile e semplice materiale ci permette di valutare con maggior precisione le sue origini non avendo contributi ne intermediazioni tipiche del legno.

La terracotta permette di far respirare il vino e lo rispetta. Quando scegli di fare il vino senza chimica, di accompagnarlo e non costruirlo secondo le tendenze, quando sei convinto del primario ed insostituibile ruolo della natura accettando le sue regole, vinificare nella terracotta diventa un passo consequenziale, quasi inevitabile.

Continua a leggere

IMG_9732

I nostri vini raccontano la nostra storia e la storia della nostra terra

Il viaggio di Cos è iniziato nel 1980.

Quasi quarant’anni di appassionato lavoro, curiosità onnivora e tanto entusiasmo.

I nostri vini raccontano un po’ la nostra storia e quella della nostra terra. Da oltre tremila anni questa terra ospita la vite.
Una straordinaria eredità, quasi unica, che abbiamo raccolto con umiltà e trasgressione.
Abbiamo selezionato i terreni migliori, le piante migliori, i migliori grappoli. La vigna è tutto.

Continua a leggere

storia_terra_cos1
CHIUDI
CLOSE